Monete d’oro da investimento e numismatica.

monete d'oro da investimento

Monete d’oro da investimento e mercato numismatico

Parlando di monete d’oro da investimento è doveroso distinguerle da quelle trattate nel settore numismatico.

Le monete d’oro infatti per loro natura hanno una duplice valenza:

  • Da una parte il valore intrinseco dello stesso metallo che le costituisce rendendole un ottimo strumento d’investimento,
  • e dall’altra hanno indubbiamente un’ulteriore valore anche come oggetto artistico. Connotazioni storiche innegabili che le rendono appetibili non solo agli investitori, ma anche ai collezionisti. A chiunque leghi l’investimento la pura passione per l’oggetto.

In relazione a quest’ultimo aspetto, alcuni particolari esemplari, in virtù del loro grado di rarità, conservazione ecc, possono essere valutate nel mercato numismatico ad un prezzo che supera di gran lunga il valore intrinseco del metallo.

La numismatica però è un settore a parte rispetto all’investimento in oro. E’ un mercato che che si muove su altri canali (es aste, antiquariato, collezionisti ecc) e utilizza parametri di valutazione totalmente differenti.

Valore intrinseco e valore numismatico

Nel commercio delle monete d’oro da investimento il prezzo viene determinato da due semplici fattori:

  • il Prezzo dell’Oro: quindi la quotazione ufficiale di Borsa
  • Lo Spread: ovvero, l’applicazione di una percentuale di guadagno dell’operatore che nella norma può variare dal 3% in poi.

Possiamo dire quindi che le monete vengono valutare esclusivamente per il valore intrinseco.

Nel mercato della numismatica invece, il così detto “valore numismatico” può comportare l’applicazione di una percentuale addizionale che può arrivare anche fino al 40%.

E’ facile quindi intuire, che se la finalità dell’acquisto di monete d’oro è l’investimento (ovvero voler trarre vantaggio dall’aumento della quotazione dell’oro), non è conveniente acquistare esemplari con valore numismatico.

Cosa tenere sotto controllo al momento dell’acquisto?

Perchè l’investimento in oro sia performante infatti, sono fondamentali due fattori:

  • che il prezzo di acquisto sia il più vicino possibile al prezzo di borsa. Uno spread vantaggioso farà maturare più velocemente guadagno
  • e che al momento della rivendita la contrattazione sia facile e trasparente.

Effettivamente, benchè alcune monete di comprovata rarità possano rivelarsi anche degli ottimi investimenti, bisogna tenere ben presente che al momento della rivendita, trovare un acquirente interessato, potrebbe non essere semplice.

Le monete d’oro da investimento invece possono essere rivendute sempre. Rivolgendosi semplicemente ad un operatore professionale in oro, che le acquisterà secondo le quotazioni ufficiali.

Il valore numismatico in oltre è un parametro che può rivelarsi molto soggettivo. La quotazione di borsa invece è un riferimento ufficiale e universalmente riconosciuto.

Caratteristiche delle monete da investimento

Le monete utilizzate per l’investimento in oro (vedi anche il nostro articolo sull’investimento in oro) sono esemplari comuni. Monete di cui esiste una grande abbondanza sul mercato che non hanno alcuna plusvalenza numismatica. Ciò che le rende un ottimo strumento per l’investimento. Alla stregua di un lingotto vengono valutate esclusivamente per il loro valore intrinseco.

Amate dagli investitori perchè essendo emesse direttamente dalle zecche di stato. Riconosciute a livello mondiale e quindi facilmente rivendibili ovunque. Il loro formato poi si presta benissimo a frazionare l’investimento, permettendo di smobilizzare al bisogno anche piccole somme.

In fine,non si può escludere la possibilità che le monete nel tempo possano acquisire anche una valenza numismatica. Soprattutto quando le si conserva a lungo. Potrebbe succedere infatti che una specifica annata diventi difficilmente reperibili sul mercato. Quindi più ricercata dai collezionisti. In questo caso avendole acquistate per il solo valore intrinseco per l’investitore non c’è che da guadagnare.

Dove documentarsi

Per chi si vuole avvicinare a questi argomenti consigliamo consultare questo accreditatissimo sito: http://numismatica-italiana.lamoneta.it/
punto di riferimento nel settore. Vi troverete degli utilissimi cataloghi dove sono elencate tutte le monete più amate da investitori e collezionisti.
Per ogni moneta sono indicate tutte le edizioni e per ogni edizione sono segnalati gli esemplari più rari.

Consultandolo, troverete tante informazioni curiose ed interessanti. Documentarvi vi aiuterà anche a mettervi al riparo dalle numerose truffe. Molto spesso infatti capita che comunissime monete vengono spacciate come rare per giustificare prezzi assolutamente fuori dal mercato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *